Mobilizzazioni Passive

Tecniche utilizzate dal fisioterapista per ripristinare la corretta funzionalità articolare, muscolare e nervosa (neurodinamica), utili per la risoluzione di sintomatologie algiche, infiammatorie o dolorose a carico di ristretti distretti articolari (spalla, ginocchio, caviglia, gomito anca, polso, dita della mano o del piede), o di più complesse catene motorie (colonna cervicale/dorsale/lombare, cingolo pelvico, cingolo scapolare, arti superiori ed inferiori)